L’ICC al 28° Wanshou Forum 2019

Il Presidente Petrocelli , su invito del Partito Comunista Cinese, ha preso parte al 28 esimo Forum dii Wanshou dal titolo: “A New global Governance”.

Il Presidente Petrocelli, nella duplice veste di Presidente dell’ICC e di Presidente della Commissione Esteri Senato, ha ricordato il recente Memorandum firmato durante la visita del Presidente Xi Jingping lo scorso marzo volto a rafforzare la cooperazione strategica tra i due paesi che nel 2020 celebreranno il 50° anniversario dell’instaurazione delle relazioni diplomatiche.

Ha ricordato nel suo intervento come i due paesi siano chiamati a rispettare la loro lunga storia millenaria che li colloca quali “emblemi della civiltà orientale e occidentale”, avendo scritto i più “importanti e significativi capitoli della storia della civiltà umana”.

Relazioni che si rafforzano nei tempi più recenti ma che vedono le loro radici nei tempi antichi sin dall’Impero Romano, quando incominciarono i primi contatti.

Nel tempo le relazioni si sono arricchite al punto che, per comprendere la ragione dell’interesse reciproco della nostra gente, bisogna ricordare come Marco Polo arrivò alla corte di Khan prima che Cristoforo Colombo scoprisse le Americhe e Matteo Ricci diventasse mandarino ponendo le basi per una profonda conoscenza dell’Impero Cinese del tempo, così ancora come Prospero Intorcetta tradusse Confucio in latino e aprì una importante finestra sul mondo orientale in tutto l’Occidente.

Petrocelli ha sottolineato di essere particolarmente orgoglioso del fatto che l’Italia abbia partecipato con una delegazione di alto livello ai forum Belt ad Road, e primo paese del G7 ad aderire ufficialmente al progetto. Petrocelli ha quindi ricordato le parole del Presidente Mattarella quando, durante la sua visita di stato in Cina nel 2017, ha ribadito come sia “necessario che le strade della seta aumentino e che le vie della nostra conoscenza reciproca – che non è mai sufficiente, mai conclusa e completamente acquisita – continui in profondità.”

Il Forum, nato nel 2016 per impulso del Partito Comunista Cinese, promuove lo scambio a livello Internazionale ed è una piattaforma di dialogo per partiti politici, studiosi, diplomatici, per l’apprendimento reciproco necessario all’obiettivo fondamentale del Forum: la costruzione di una comunità dal comune futuro e di un mondo migliore per l’umanità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *