Percorrere la Via della Seta: alcune riflessioni

di Ivan Cardillo

Sulla Belt & Road Initiative (BRI) si è scritto molto, e questo forse è il primo grande risultato di questa visionaria politica del governo cinese: farsi conoscere, far parlare di sé, dei grandi risultati ottenuti in poche decadi. La fine degli anni 70 senza l’inizio di un riavvicinamento tra occidente ed oriente, sotto le insegne dell’apertura, della riforma e della ricostruzione. Questo percorso ci ha abituati a vedere l’oriente come un discente, un emulatore, una parte del mondo in via di sviluppo. Adesso, all’improvviso, tutto sembra cambiato. L’oriente è sempre più dominante, i numeri (dell’economia, dei consumi, della crescita, della popolazione ecc.) ci sommergono tra stupore e disorientamento. Le reazioni naturali di fronte alle sorprese sono sempre le stesse: curiosità ed entusiasmo oppure diffidenza e timore. Assistiamo da sempre a confronti tra sinofili e sinofobi, usare una parola della politica cinese rende sinofili, criticare la Cina rende sinofobi. Manca un approccio scientifico. La Cina è una realtà estremamente complessa, piena di contraddizioni, dove facilmente si possono trovare giustificazioni per essere sinofili e sinofobi. Diventa importante allora la capacità di relativizzare, di contestualizzare, di compromettere, di adottare un approccio costruttivo.  

Leggi tutto “Percorrere la Via della Seta: alcune riflessioni”

Incontro tra il Vice Ministro Qian Hongshan 钱洪山 ed il Sottosegretario agli Esteri Picchi

Il 19 Novembre presso la Farnesina abbiamo ricevuto con il sottosegretario agli Esteri  Guglielmo Picchi (Lega) il Vice Ministro Qian Hongshan 钱洪山 che ha accettato il nostro invito in Italia. Erano presenti i Senatori Tony Iwobi e Manuel Vescovi ed il Vicepresidente ICC Davide Antonio Ambroselli. Un nuovo importante momento di confronto tra il Governo Italiano e quello Cinese per intensificare gli scambi culturali tra i nostri due paesi.

Italia-Cina: delegazione Parlamentare in Cina, mai stata più grande (ANSA Notiziario Nazionale)

La più grande delegazione parlamentare italiana in Cina ha fatto ritorno domenica a Roma dopo un lungo viaggio nelle città di Pechino, Chongqing e Xiamen: lo annuncia in una nota l’Istituto per la Cultura Cinese. “E’ davvero una grande soddisfazione aver portato a compimento questo viaggio di una delegazione parlamentare che comprendeva esponenti dei gruppi parlamentari diversi quali 5stelle, Lega, Partito Democratico e Forza Italia, la più grande delegazione parlamentare dai tempi della fondazione della Repubblica con l’intento di mostrare la volontà condivisa di consolidarel’amicizia tra l’Italia e la Cina” ha affermato Davide Antonio Ambroselli, vicepresidente e fondatore dell’istituto per la Cultura Cinese che ha aggiunto:  Leggi tutto “Italia-Cina: delegazione Parlamentare in Cina, mai stata più grande (ANSA Notiziario Nazionale)”