50 anni di relazioni diplomatiche Italia-Cina: traguardi e prospettive

Nel 1970, l’Italia e la Cina formalizzarono le loro relazioni bilaterali, l’istituto per la Cultura Cinese ha deciso di celebrare tale ricorrenza nalla prestigiosa sala Zuccari del Senato con un evento che ha visto la partecipazione di illustri ospiti

  • Luigi Di Maio, Ministro degli esteri e della cooperazione internazionale
  • i due presidenti delle commissioni esteri di Camera e Senato Piero Fassino e Vito Petrocelli, già Presidente dell’Istituto
  • Li Junhua, Ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese in Italia
  • Riccardo Nencini, Presidente della Commissione Cultura Senato
  • Ettore Rosato, Vicepresidente della Camera dei deputati e Presidente dell’Istituto per la Cultura Cinese.
  • Davide Antonio Ambroselli, Vicepresidente dell’Istituto per la Cultura Cinese.

L’Istituto per la Cultura Cinese, partendo dalla dimensione parlamentare, sin dal 2016 ha intensificato gli scambi culturali ed istituzionali con la Cina, vantando l’iscrizione di oltre 100 parlamentari tra Camera e Senato. L’Istituto, che si pone in naturale continuità storica con il “Centro studi per la promozione delle relazioni economiche e culturali con la Cina”, fondato nel 1953 da Ferruccio Parri, proprio negli anni in cui Pietro Nenni, leader storico dell’area socialista, svolgeva il suo primo viaggio istituzionale in Cina su invito del premier Cinese Zhou Enlai.

Pietro Nenni ebbe quindi un ruolo importante nel progetto di normalizzazione delle relazioni diplomatiche italia Cina, già ministro degli esteri nel Governo De Gasperi per alcuni mesi, prima di tornare a ricoprire la carica nel 1968, anni in cui, sotto il suo decastero, diede una spinta decisiva verso la firma degli accordi tra l’Italia e la Cina.

La fine della lunga rincorsa e Lezioni Cinesi

di Francesco Grillo, Oxford University, UK

Primi, secondo la ricerca condotta dall’OECD di Parigi, per competenze scientifiche degli studenti di quindici anni. Primi per quelle matematiche e anche per capacità di comprendere un testo scritto. Hanno superato Singapore, ma anche Hong Kong e Macao. Lontani sono gli Stati Uniti e, ancora di più, l’Italia. Sono questi i numeri che dicono – più di qualsiasi altro – quanto un Paese ha futuro. E il senso di una rincorsa cominciata nel 1989 quando il regime comunista rischiò di estinguersi a TIENAMEN e la Cina era, ancora, il Paese più povero del mondo.

Leggi tutto “La fine della lunga rincorsa e Lezioni Cinesi”

Let’s go China 2019!

Giovedì 12 dicembre 2019 presso la CAE – Città dell’Altra Economia, si è svolto l’evento annuale Let’s go China!, il seminario informativo rivolto a tutti i ragazzi interessati a vivere un’esperienza di studio o lavoro in Cina.

L’incontro, che fa parte del ciclo Let’s go!, è promosso dall’Assessorato allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi di Roma Capitale, realizzato da Informagiovani Roma Capitale con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura S.r.l., in collaborazione con l’Istituto per la Cultura Cinese, l’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese in Italia e l’Istituto Confucio-Sapienza Università di Roma.

Leggi tutto “Let’s go China 2019!”

Elezione nuovi organi sociali

L’Assemblea dell’Istituto, allo scadere del mandato del Presidente Vito Petrocelli, ha provveduto al rinnovo delle cariche sociali.

Risulta nominato alla carica di Presidente dell’Istituto per la Cultura Cinese, l’On. Ettore Rosato, Vicepresidente della Camera dei deputati. Per la carica di Vicepresidente Vicario è risultato eletto il Sen. Ettore Licheri, Presidente della Commissione Pol. Ue. Resta confermato Davide Antonio Ambroselli come Vicepresidente e Direttore dell’ICC.

In data 12 dicembre 2019 l’Ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese in Italia ha ricevuto il neo eletto Presidente Ettore Rosato per un saluto cordiale e per un augurio di buon lavoro.

Al Presidente Petrocelli vanno i sentiti ringraziamenti per il lavoro svolto con passione e dedizione.

Percorrere la Via della Seta: alcune riflessioni

di Ivan Cardillo

Sulla Belt & Road Initiative (BRI) si è scritto molto, e questo forse è il primo grande risultato di questa visionaria politica del governo cinese: farsi conoscere, far parlare di sé, dei grandi risultati ottenuti in poche decadi. La fine degli anni 70 senza l’inizio di un riavvicinamento tra occidente ed oriente, sotto le insegne dell’apertura, della riforma e della ricostruzione. Questo percorso ci ha abituati a vedere l’oriente come un discente, un emulatore, una parte del mondo in via di sviluppo.

Leggi tutto “Percorrere la Via della Seta: alcune riflessioni”

Celebrazioni del 70°Anniversario della Fondazione della Repubblica Popolare Cinese 驻意大利使馆

Il Vicepresidente Davide Antonio Ambroselli consegna a S.E. Li Junhua, Ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese in Italia, la penna commemorativa realizzata da Campo Marzio per la Celebrazioni del 70°Anniversario della Fondazione della Repubblica Popolare Cinese che si è svolta il 24 settembre a Villa Miani.

Il discorso del S.E. Li Junhua durante il ricevimento per le Celebrazioni del 70°Anniversario della Fondazione della Repubblica Popolare Cinese

Leggi tutto “Celebrazioni del 70°Anniversario della Fondazione della Repubblica Popolare Cinese 驻意大利使馆”

Anche l’Italia è una terra di mezzo

A che cose serve la nostra storia secolare di amicizia culturale e commerciale con la Cina? A rafforzare il nostro rapporto servendo in maniera consapevole da tramite tra la Cina e l’Europa del Sud e tra la Cina e l’Africa

Tony Chike Iwobi, Vicepresidente Commissione Esteri Senato

Come primo senatore non originario dell’Italia eletto, ho preso parte ad una missione parlamentare in Cina, per la prima volta – nella storia della Repubblica Italiana – di così alto profilo. La visita ufficiale in Cina era stata organizzata dall’ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese in Italia e dall’Istituto per la cultura cinese, e ha visto partecipare, nell’ottobre scorso, un’ampia delegazione parlamentare mista, inclusiva cioè di membri di diverse Commissioni (Esteri, Politiche Europee, Affari Costituzionali, Affari Economici) di Camera e Senato e di diversi partiti presenti in Parlamento.

Leggi tutto “Anche l’Italia è una terra di mezzo”

Il partenariato Italia Cina nella nuova Via della Seta – I porti del Sud sulla Via della Seta

Si è svolto in Senato oggi 10 maggio 2019, organizzato dal Presidente dell’ intergruppo parlamentare Italia-Cina, Vito Petrocelli, un importante convegno sulla Via della seta dal titolo “Il partenariato Italia-Cina nella nuova via della seta” alla presenza di S.E. Ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese Li Ruiyu. Presenti, tra gli altri, anche il sottosergretario agli esteri Manlio Di Stefano e la Ministra Lezzi, la quale ha sottolineato come sia importante “cogliere l’interesse della Cina per Sud Italia” .

Leggi tutto “Il partenariato Italia Cina nella nuova Via della Seta – I porti del Sud sulla Via della Seta”

L’ICC al 28° Wanshou Forum 2019

Il Presidente Petrocelli , su invito del Partito Comunista Cinese, ha preso parte al 28 esimo Forum dii Wanshou dal titolo: “A New global Governance”.

Il Presidente Petrocelli, nella duplice veste di Presidente dell’ICC e di Presidente della Commissione Esteri Senato, ha ricordato il recente Memorandum firmato durante la visita del Presidente Xi Jingping lo scorso marzo volto a rafforzare la cooperazione strategica tra i due paesi che nel 2020 celebreranno il 50° anniversario dell’instaurazione delle relazioni diplomatiche.

Leggi tutto “L’ICC al 28° Wanshou Forum 2019”